Come lavare gli armadi in cucina da sporco e grasso con rimedi popolari e prodotti chimici domestici

Come lavare gli armadi in cucina da sporco e grasso con rimedi popolari e prodotti chimici domestici

Come lavare gli armadi in cucina da sporco e grasso con rimedi popolari e prodotti chimici domestici

In cucina, qualcosa viene regolarmente fritto e cotto utilizzando una varietà di tipi di oli. Soffocando, il grasso comincia a fumare, parte di esso evapora e si deposita sui mobili della cucina. Più a lungo i prodotti vengono lavorati, più denso è l'olio su cui sono cotti e più la placca è viscosa. A poco a poco, è mescolato con la polvere, compattato e saldamente collegato alle superfici. Per rimuovere uno strato di tale inquinamento diventa a disagio, e la questione di come lavare la cucina di grasso sugli armadi si trasforma in un problema reale.

Rimedi popolari per il grasso in cucina

Per la pulizia domestica è adatto l'arsenale tradizionale di casalinghe: soda, sale, aceto, vodka, senape in polvere. I vantaggi del loro utilizzo comprendono la compatibilità ambientale, la sicurezza e l'economicità. Si dissolvono facilmente in acqua, non lasciano odore, quindi possono lavare rapidamente i mobili della cucina e rimuovere i resti del prodotto. Tuttavia, tieni presente che i solventi per uso domestico sono in grado di rimuovere solo piccoli contaminanti formatisi di recente.

pulire la cucina di grasso

Pulizia manuale della cucina di grasso - duro lavoro

Ricetta con soda e sapone da bucato

Entrambi questi prodotti sono alcali che separano i contaminanti dalla superficie e non consentono alle molecole di grasso di depositarsi nuovamente su di essi. Vengono utilizzati separatamente, ma è possibile ottenere un risultato più significativo preparando un agente combinato:

  1. Prima di lavare la cucina dal sporco e grasso, sapone sfregamento (3 cucchiai. L. Sapone) su una grattugia grossolana, aggiungere ad essa la soda (1 cucchiaio. L.), versare l'acqua calda in modo da formare una pasta spessa.
  2. Trattare tutti gli armadi con una miscela, prestando attenzione agli angoli, alle fessure e alle oscillazioni graduali.
  3. Se necessario, utilizzare una spugna con una piccola quantità di polvere di soda secca.
  4. Fare una pausa per 15-20 minuti e completare la pulizia, lavando via la miscela di sapone di sodio con una spugna imbevuta di acqua pulita.
mezzo di grasso

Questi fondi laveranno i mobili della cucina dal grasso

Se l'acqua della vostra zona è molto dura, prima di pulire il grasso nel rimedio cucina popolare di sapone e soda, provarlo mitigata dalla bollitura e la liquidazione, l'aggiunta di pastiglie per la lavastoviglie, o inversa filtrazione ad osmosi. Per facilitare la trasformazione, scegli un sapone da bucato con un contenuto massimo di acidi grassi - oltre il 70,5%. Le proprietà detergenti di tale sapone sono molto migliori.

Aceto e alcol contro la sporcizia

Sia le soluzioni acetiche che quelle alcoliche rimuovono perfettamente un piccolo strato di grasso e disinfettano la cucina. Se la contaminazione è vecchia o si è accumulata molto, prova a lavarla da sola con una preparazione preparata:

  1. Mescolare acqua ordinaria, aceto di tavola e alcol (vodka) in un rapporto di 2: 1: 1.
  2. Se lo si desidera, la soluzione è aromatizzata con il tuo olio essenziale preferito o una miscela di diversi (ad esempio, aggiungere ad esso 10-12 gocce di salvia, tea tree e olio di limone).
  3. Versare il prodotto nello spruzzatore e cospargere le aree necessarie.
  4. Lasciare il liquido in ammollo per 15-20 minuti, quindi risciacquare i residui con un panno umido.

Puoi pulire il set da cucina con un altro prodotto aromatico a base di aceto: per farlo, pulire completamente 1 limone dalla buccia, metterlo in un barattolo di vetro e versare 150 ml di aceto. Chiudere il contenitore con un coperchio e lasciare il rimedio per la notte. Al mattino, aggiungere 150 ml di acqua e iniziare la pulizia con uno spruzzatore. In alternativa, in un liquido di agrumi, è possibile bagnare diversi tessuti di cotone.

mezzi per pulire la cucina

Ecco cosa puoi pulire la cucina

Farmacie - ammoniaca e perossido

Le casalinghe, spesso preparando dolci fatti in casa, sanno come lavare perfettamente i forni ad ammoniaca. Quindi questo liquido trasparente è in grado di far fronte ai punti grassi presenti negli armadietti. È particolarmente indicato per pulire superfici di vetro, specchi e piastrelle, poiché non lascia aloni e conferisce una lucentezza.

Il perossido di idrogeno (una soluzione al 3% può essere acquistato senza prescrizione medica in qualsiasi farmacia) è un sostituto più sicuro per il cloro. Essendo una forma reattiva di ossigeno, danneggia le cellule e distrugge batteri, muffe, funghi e quindi è un disinfettante efficace, che scioglie anche i depositi di grasso.

Diverse opzioni per l'uso di soluzione di ammoniaca e perossido di idrogeno:

  • Prima di lavare le piastrelle in cucina dal grasso, 1 cucchiaio. l. ammoniaca versare in un barattolo da un litro d'acqua, applicare la soluzione risultante con uno spray o un tovagliolo di tessuto; dopo pochi minuti, rimuovere con un panno umido pulito;
  • per pulire le cuciture tra le piastrelle, spruzzare acqua ossigenata su di esse, attendere 30 minuti e asciugarle bene con una spazzola rigida;
  • Se il grasso era prisohnut, distribuirli da abrasivo bicarbonato di sodio e perossido mescolati in modo da ottenere una pasta, lasciare in posa per 5-10 minuti, strofinando movimento per rimuovere i residui di sporco.
guanti di gomma

Indossare i guanti prima di iniziare la pulizia della cucina

Usando i rimedi casalinghi per lavare la cucina, ricorda che sia l'ammoniaca che il perossido sono pericolosi per la salute della casa in determinate circostanze, quindi osserva le precauzioni di sicurezza:

1
  • I bambini non dovrebbero essere coinvolti nella pulizia, i fondi devono essere nascosti in modo sicuro da loro;
  • prima di pulire i mobili della cucina, predisporre una ventilazione passante della stanza;
  • lavorare con i guanti, non lasciare che la soluzione o la pasta entrino nella mucosa degli occhi, del naso o della bocca;
  • in modo che nessuno abbia bevuto accidentalmente il rimedio, non versarlo nelle bottiglie da sotto le bevande e non metterle sul piano di lavoro;
  • Non lasciare liquidi con ammoniaca e ammoniaca sul fornello o vicino ad esso - sono esplosivi.

Alla fine della pulizia, non affrettarti a chiudere le finestre - lascia che finalmente scompaiano gli odori taglienti.

mal di testa

I vapori di ammoniaca possono causare mal di testa

Uso di senape in polvere

La senape secca non solo è in grado di sostituire il detersivo per piatti, ma anche di lavare completamente il grasso in cucina, il che ha suscitato particolare riverenza da parte degli amanti di tutto il naturale. È interessante notare che non è necessario cucinarlo, basta inumidire le aree sporche con acqua, versare la polvere e strofinare la superficie con un tovagliolo.

Se c'è tempo, la senape può essere cosparsa: versare la giusta quantità in un piccolo recipiente e versare acqua bollente. Risulta una soluzione cremosa acida, che viene consumata con parsimonia e ben tenuta. Precauzioni speciali quando si applica un tale strumento non richiede, soprattutto, che non si abbiano allergie.

https://goo.gl/AgaFxY

Applicare senape a mano o pennello

Chimica al servizio della pulizia - una panoramica dei mezzi

I fondi ambientali non sono sempre efficaci. Non c'è modo di fare a meno dei prodotti chimici domestici. A proposito del suo danno alla salute degli utenti si dice molto, ma resta il fatto: non c'è modo di pulire più velocemente che lavare il grasso dai mobili della cucina con l'uso di un acquisto adatto. Il loro costo con una composizione identica può essere drammaticamente diverso, quindi prima di acquistarlo vale la pena di familiarizzare con le caratteristiche dei prodotti più popolari:

  • "Schumann» (Bagi, Israele) - venduto sotto forma di un gel o uno spray in contenitori da 500 ml a 3 litri, affrontare facilmente con lo sporco obsoleto in cucina, si richiede un minimo di energia e di tempo, è facile da usare; tra gli aspetti negativi - un forte odore, la composizione e gli effetti presumibilmente pericolosi su una persona offuscati;
  • CillitBang Anti-fat (ReckittBenckiser, UK) - è un mezzo relativamente economico per rimuovere il grasso in cucina, inoltre è economico e non ha un sapore corrosivo; il produttore dichiara la sua capacità di rimuovere punti vecchi e stantii, ma a giudicare dalle risposte, può solo rimuovere lo sporco recente;
chimica

La chimica acquistata fa fronte al grasso più velocemente

  • CifPowerCream per la cucina (Unilever, Regno Unito) - una crema detergente con microgranuli, venduta in una bottiglia con uno spray o un cappuccio "flick-flake"; è un detergente universale per elettrodomestici, mobili da cucina e piastrelle (sul forum della hostess raccontano come si lavano dalla cucina con il grasso con questo prodotto);
  • "Efsto" per rimuovere la fuliggine di grasso (JSC "Azienda Nord", Russia) - è una delle composizioni più conveniente che, a giudicare dalle recensioni, di cui si occupa in modo efficace con la dissoluzione di placca sulle superfici diverse.

A prescindere dalla fama e l'alto costo dei prodotti chimici domestici è stato acquistato deve essere utilizzato con saggezza: a giudicare dalla quantità di tempo durante il quale i mezzi per far fronte a questo vecchio grasso (di solito 1-5 minuti), sono molto aggressivi.

Spugna di melamina: un miracolo o un trucco

Come lavare via il grasso dalle piastrelle, dal piano di lavoro, dai mobili in cucina senza abrasivi e detergenti liquidi? La risposta è semplice: usando una spugna di melamina. È una fibra congelata con lo stesso nome di resina, che ha una proprietà unica per rimanere flessibile e ferma allo stesso tempo. I sottili fili di spugna afferrano saldamente lo sporco e lo strappano dalla superficie, proprio come una gomma cancella la grafite dalla carta.

gomma da spugna

Melamina Sponge-Eraser

È facile da usare:

  1. Inumidire con acqua e spremere delicatamente, senza torcere.
  2. Pulire la contaminazione dell'angolo.
  3. Rimuovere i residui (briciole) nel cestino.

Se le macchie di grasso sono piccole, per rimuoverle è meglio usare una parte, e non l'intera spugna, quindi durerà più a lungo.

Fino ad ora su Internet storie horror su enormi danni della melamina per la salute a piedi. Hanno alcune basi: la melamina è davvero capace di accumularsi nel corpo, provocando varie malattie. Tuttavia, ciò è possibile solo se viene ingerito in grandi quantità e per un lungo periodo di tempo. In tutti gli altri casi la melamina non è più pericolosa del sale da cucina.

Pulitore a vapore - pulizia ad alta temperatura

Un'altra soluzione al problema rispetto alla pulizia del set da cucina dal grasso consiste nell'utilizzare un generatore di vapore. Questo dispositivo "sa come" riscaldare l'acqua nel serbatoio e applicare vapore caldo sotto pressione attraverso il tubo fino all'ugello. Il flusso di vapore entra nella contaminazione e lo dissolve. I pulitori a vapore sono davvero multifunzionali, ma a volte le persone sono deluse dal loro acquisto. Che questo non ti capiti, prendi in considerazione alcuni punti.

La differenza tra modelli economici e costosi

I dispositivi qualitativi e, di conseguenza, più costosi differiscono nel volume del serbatoio (circa 1 litro), la potenza di riscaldamento dell'acqua (1500 W) e la pressione massima di erogazione del vapore (3,5 bar). Per risparmiare su questi indicatori non è necessario - piccoli e non abbastanza potenti dispositivi richiedono frequenti rifornimenti di acqua e non affrontano più o meno gravi macchie di grasso.

pulitore a vapore

Dai dispositivi a bassa potenza non aspettate miracoli

Inoltre, alcuni pulitori a vapore raccolgono la condensa contaminata in un contenitore separato e alimentano il detergente all'ugello della cucina in parallelo. Il prezzo di tali modelli differisce a volte e la questione della loro acquisizione è risolta dalle possibilità del bilancio familiare. Gli apparecchi professionali sono ancora più costosi, poiché l'erogazione di vapore in essi viene effettuata a una pressione di 9-10 bar e l'affidabilità degli elementi è soggetta a requisiti più stringenti.

Quali superfici possono essere pulite con il vapore

I generatori di vapore hanno una vasta gamma di applicazioni: sono utilizzati su tutte le superfici resistenti alla temperatura e all'acqua. Fare un getto di vapore caldo può essere molto più efficace per lavare la cucina di grasso che per i rimedi popolari e per i prodotti chimici domestici. In casi particolarmente difficili, quando lo sporco è già consumato, potrebbe essere necessario pre-trattare le macchie con componenti detergenti e abrasivi, ma spesso la pulizia è efficace senza la loro partecipazione.

Allo stesso tempo, bisogna capire che non tutto l'inquinamento può essere eliminato dal vapore. Quindi il generatore di vapore è impotente prima di alcune sostanze:

  • colla insolubile in acqua;
  • colorante fisso (stabilizzato);
  • residui secchi di cemento e gesso.

Con tutti i tipi di grassi e oli, il generatore di vapore riesce a giocare.

rimozione dello sporco

Non tutto lo sporco può essere rimosso dal vapore

Il parassita uccide i microbi?

Infatti, informazioni che attraverso l'elaborazione del vapore da superfici di cucina solida possono eliminare i microbi - niente più che un'anatra pubblicitaria. La maggior parte dei batteri e dei virus patogeni può sopravvivere a ebollizione a breve termine, in modo che l'effetto del vapore porti alla morte di soli microrganismi innocui per l'uomo.

Il trattamento di sterilizzazione della camera è consigliato solo se necessario: qualcuno degli inquilini ha riscontrato una pericolosa malattia infettiva, oppure la cucina è un luogo pubblico (ad esempio, in un hotel privato). In questo caso, la disinfezione deve essere eseguita chimicamente con un effetto confermato.

cucina

I microbi non hanno paura dell'elaborazione a vapore a breve termine

Come non rovinare la superficie durante la pulizia

I suddetti mezzi e metodi possono danneggiare i vostri mobili, quindi, prima di eliminare il grasso in cucina da uno di essi, è necessario ricordare le regole di cura per il materiale da cui è costituito:

  • gli elementi in legno, verniciati e verniciati del set da cucina non possono essere trattati con formulazioni a base di vapore e abrasivi o acquistati;
  • rimedi popolari tradizionali - ammoniaca, perossido, soda caustica, candeggina - contengono sostanze corrosive che possono irrimediabilmente rovinare l'aspetto dei mobili, quindi si consiglia di testare la loro soluzione su un sito poco appariscente;
  • su parti in acciaio inossidabile, alluminio e leghe non è consigliabile applicare rimedi casalinghi contenenti aceto, ammoniaca e perossido di idrogeno, nonché alcuni tipi di prodotti chimici domestici (dovrebbe esserci sempre un'iscrizione appropriata per gli usi accettabili del contenuto);
  • il ripiano del tavolo in marmo può essere lavato solo con una soluzione di sapone e granito - con alcool e detersivo liquido;
  • È inaccettabile che le superfici dei materiali compositi vengano a contatto con acidi, che includono aceto e succo di limone.
piano di lavoro in marmo

Il marmo e la pietra artificiale sono capricciosi

Per evitare danni irreparabili, è meglio pulire mobili da cucina costosi con artisti professionisti che dispongono degli strumenti appropriati e assumersi la responsabilità del risultato finale. L'autopulizia dovrebbe essere fatta a condizione di sapere cosa lavare il set da cucina dal grasso senza danneggiare la propria salute.

1
1 Звезда2 Звезды3 Звезды4 Звезды5 Звезд
Loading...
Like this post? Please share to your friends:
Leave a Reply

− 2 = 3

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!:

map